Navigazione veloce

Utilizzo delle fotocopie

Con la presente  e con riferimento all’oggetto si comunica quanto segue:

  1. Le possibilità di inserimento sul registro elettronico di materiali didattici di vario genere non giustificano l’uso spropositato rilevato di fotocopie. Pertanto i sigg. docenti sono tenuti a fornire eventuali materiali di integrazione e approfondimento dei libri di testo tramite inserimento dei materiali stessi  in formato digitale o sul registro elettronico o sulla piattaforma MOODLE.
  2. Si ricorda che è assolutamente vietata dalla normativa vigente la fotocopiatura di libri oltre il 15% delle pagine dell’intero libro (la percentuale del 15% si riferisce non alla singola copia del libro ma al testo del libro stesso e quindi non possono essere effettuate in momenti diversi e dalla stessa persona copie per oltre il 15%).
  3. Non è assolutamente consentita la fotocopiatura di appunti da quaderni di altro studente;
  4. I sigg. docenti sono tenuti ad utilizzare a pieno il libro di testo in adozione nelle singole discipline e ad evitare eccessive integrazioni rispetto a quanto contenuto nel testo; nel caso si ritenga che il testo in adozione non risponda alle esigenze della didattica adottata dal docente è opportuno rivedere l’adozione del testo per l’anno successivo  ma non certo sostituire il testo, nell’anno in corso,  con materiali fotocopiati.

Alle indicazioni sopra riportate si deroga nel caso di  testi di verifiche scritte e per gli studenti del corso serale per il quale non è prevista l’adozione di libri di testo, anche se, in questo ultimo caso, si invitano ugualmente  i docenti ad utilizzare in modo massivo la piattaforma MOODLE e il Registro elettronico per la messa a disposizione di materiali a supporto della didattica.



  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.